Si è svolto sabato 28 maggio nella casa di spiritualità di Maddaloni il convegno "I laici leggono santa Teresa". Così anche la Provincia Napoletana dei Carmelitani Scalzi ha offerto attraverso l'ordine secolare un omaggio personalissimo alla santa madre Teresa di Gesù per condividere il frutto di sei anni di lettura sapienziale delle sue opere.

Sono trascorsi tre mesi, ma la gioia è come quella dei primi giorni, quando la nostra fraternità della Sacra Famiglia ha celebrato Rito di Ammissione di Angela Foscarino, nella parrocchia Sacra Famiglia in Lago Patria, alla presenza del nostro Assistente Spirituale, Padre Andrea L'Afflitto che ha concelebrato l'eucarestia insieme al ns parroco don Maurizio Granata ed il suo vicario don Rocco Barra. E' stata una cerimonia molto sentita da tutte la famiglia carmelitana. Erano presenti le nostre sorelle della fraternità di Chiaia, Giuliana Bile e Francesca Napolitano, anch'ella da poco ammessa al cammino di perfezione, il caro Fra Alessandro, ed una folta partecipazione anche della ns comunità parrocchiale.

In allegato all'articolo (vedi "leggi tutto...") troverete il bollettino di formazione e informazione ad uso interno dell'Ordine Secolare dei Carmelitani Scalzi della Provincia di Napoli - Crescere in Fraternità di maggio 2016 - numero speciale.

Allegati:
Scarica questo file (notiziario ocds 5 2016.pdf)notiziario ocds 5 2016.pdf[ ]4036 kB

Ammissione e Promesse temporanee nell’Ordine secolare dei carmelitani scalzi di Santa Maria Capua Vetere. Domenica, 8 maggio 2016

 

                 “Nel cuore della Chiesa, mia Madre, io sarò l’Amore” (S. Teresa di Gesù bambino)

 

“…finalmente avevo trovato riposo…considerando il Corpo mistico della Chiesa, non mi ero riconosciuta in alcuna delle membra descritte da San Paolo,

Sabato 28 maggio a Maddaloni si terrà il convegno provinciale dell'OCDS della provincia napoletana "I laici leggono S. Teresa". Tre le relatrici: Rossana Sabatiello, presidente provinciale; Francesca Napolitano della comunità di Chiaia (Napoli) e Stefania De Bonis incaricata alla formazione della comunità di Napoli Ponti Rossi. È previsto un momento di adorazione Eucaristica con i testi teresiani, guidata da p. Andrea l'Afflitto. Si allega (vedi leggi tutto...) la locandina dell'evento.