Si è tenuto dal 21 al 23 aprile nella Casa di Spiritualità di Maddaloni il primo modulo della Scuola Carmelitana di Formazione ocds (ndr: il secondo modulo del primo anno si terrà a settembre 2016 coma da OPUSCOLO). Un’esperienza nuova per la Provincia Napoletana destinata alla formazione di presidenti, incaricati alla formazione (gli attuali e quelli che le comunità ritengono più idonei per assumerne l’incarico). Le tre giornate erano aperte anche a religiosi. Obiettivi generali della scuola: conoscenza del carisma carmelitano (essere aperti alla conoscenza sperimentale di Dio e della sua azione); abilitare i formatori all’accompagnamento, cioè ad accogliere il dono di Dio, nella libertà della persona; Insegnare la mistagogia carmelitana che altro non è che un training nella pratica delle virtù teologali: la fede, la speranza e la carità.

Sul rinnovato sito internet http://www.jaddico.it/ del Santuario di S. Maria madre della Chiesa dei Padri Carmelitani Scalzi di Jaddico è possibile scaricare, dalla seguente pagina http://www.jaddico.it/il-ventisette/, il periodico mensile del santuario denominato "Il Ventisette". In particolare nell'ultimo numero di maggio/giugno, tra le altre, è possibile leggere la notizia dell'esposizione permanente in chiesa delle reliquie dei Papi San Giovanni XXIII e del Beato Paolo VI a partire dal 1° maggio e la sosta presso il Santuario delle reliquie della Beata Elia di San Clemente dal 12 al 15 maggio.

Il 21 aprile è partita l'iniziativa, che proseguirà dall'8 al 10 settembre 2016, della Scuola Carmelitana della Provincia Napoletana organizzata nella casa di Spiritualità di Maddaloni con le lezioni di p. Jorge Gonzales, della Pontificia Facoltà Teologica Teresianum p. Arturo Beltran, responsabile, tra l'altro, della Biblioteca carmelitana di Maddaloni e il Superiore Provinciale p. Luigi Gaetani. Il progetto è ambizioso perché dovrebbe riunire presidente e incaricato/a alla formazione della fraternità, un futuro incaricato alla formazione, che ogni fraternità dovrebbe individuare, l'assistente religioso della fraternità, religiosi e sacerdoti. Si tratta di un programma triennale che prevede due moduli all'anno. Si allegano all'articolo (vedi leggi tutto...) l'opuscolo e il volantino dell'iniziativa.

Di seguito si riportano alcune immagini delle celebrazioni tenutesi giovedì 17 e venerdì 18 marzo a Bari in occasione dei dieci anni dalla beatificazione di Suor Elia di San Clemente.

In allegato all'articolo (vedi "leggi tutto...") troverete il programma della settimana santa presso Napoli (Santa Teresa a Chiaia), la parrocchia di Bari e il Santuario di Jaddico.